Emotional Wood

Emotional Wood2019-01-24T22:25:56+00:00

Che cos’è

Emotional Wood.

Stare in mezzo alla natura rilassa, rasserena e regala benessere. Milioni di volte abbiamo espresso questo pensiero e provato questa meravigliosa sensazione, ma sapete perché e come questo avviene? Tutti noi a livello intuitivo abbiamo avuto la possibilità di sperimentarlo, ma oggi esistono anche le prove scientifiche.

L’uomo moderno è danneggiato dalla civiltà, ritornare nella natura riconnette la forza interiore con quella esteriore. La forza interiore che possiede è capace di compiere azioni stupefacenti, ma spesso ne è totalmente inconsapevole. Immergersi nella natura con la consapevolezza di se stessi e di ciò che abbiamo intorno fornisce la possibilità di poter utilizzare pienamente tutte le nostre capacità e le nostre energie in un sereno e potente equilibrio tra mente e corpo, ambita dimensione che non riusciamo più a raggiungere a causa di situazioni reiterate incancrenite nel tempo e dal tempo.

Una passeggiata nel bosco attiva il nervo vago, responsabile della calma e della rigenerazione. Questo nervo è preposto al rilassamento e al ristabilimennto delle nostre riserve fisiche e mentali. Gli scienziati Giapponesi partono dal presupposto che l’azione antistress del bosco sul sistema nervoso viscerale e sugli ormoni dello stress avvenga per mezzo sia della psiche sia dei cosidetti “terpeni”, usati dalle piante come mezzo di comunicazione, le piante hanno la capacità di inviare molecole, ossia minuscole unità chimiche di queste sostanze, che sono costruite da atomi.

“Ogni essere umano percepisce nel profondo l’impulso ad ad avvicinarsi alla natura. Abbiamo radici che non sono affatto cresciute nel cemento”

Cit. Andreas Danzer

Obbiettivi del Emotional Wood

Scienziati Coreani e Giapponesi hanno dimostrato che le escursioni nei boschi e le esperienze nella natura in generale abbassano la pressione e calmano la frequenza cardiaca diversamente dalle esperienze in città che aumentano la pressione arteriosa.

Gli effetti terapeutici dell’energia verde vengono presi in considerazione dalla moderna ricerca. E’ dimostrato che rafforzano il nostro sistema immunitario, risultato che si manifesta nell’aumento delle cosiddette cellule killer. Da sempre la medicina naturale è a conoscenza delle proprietà curative delle piante e che l’alimentazione vegetale integrale sia in grado di migliorare e talvolta addirittura guarire. Ma ciò che è davvero straordinario è che le piante ci guariscono anche semplicemente così, senza bisogno di ingerirle, attraverso la comunicazione per mezzo di molecole (Clemens Arvay). Le piante comunicano direttamente con il nostro sistema immunitario e il nostro inconscio mediante una comunicazione biologica.

Madre Natura ha indirettamente il ruolo di psicoterapeuta, in una modalità semplice ha la capacità di portare uno stato di trasformazione e di assoluto benessere all’uomo grazie all’opportunità  che le piante e i paesaggi naturali ci offrono. Madre Natura fa le cose per bene, noi dobbiamo solo riprendere ad ascoltarla e consultarla. E’ sempre a nostra disposizione, non costa nulla e ci colma di doni. Ma ciò che è ancora più importante è che abbiamo il dovere e la responsabilità di riconnetterci con essa nel rispetto di noi stessi e nel suo, perché ci siamo dimenticati che siamo una sola cosa vivendo alienati in un mondo talmente veloce e faticoso capace di allontanarci da ciò che siamo e qual’è il nostro senso di esistenza. Spesso ci si domanda qual’è il proprio compito nel mondo e a causa di risposte che non si trovano cresce il disagio esistenziale che ci impedisce di trovare la nostra vera collocazione nel mondo.

beneficioringiovanire

Potenziare la creatività attraverso la fantasia
Problem Solving

“Fantasia non significa immaginare qualcosa che non c’è, ma costruirsi qualcosa con quello che c’è”. Un viaggio attraverso il proprio corpo.

beneficio guarire

Potenziare i sensi
Gestione dello stress

I boschi esercitano un influsso sugli esseri umani attraverso i 5 sensi: vista; tatto; udito e olfatto. o Ovviamente in estate e in autunno può essere compreso anche il gusto (arrivo, rilassamento, apertura accoglienza, comunicazione con il sistema immunitario)

beneficio benessere

Potenziare la psiche
Leadership

La permanenza nella natura ci permette di ridurre lo stress, trovare nuove energie mentali, recuperare l’attenzione, mettere da parte paure e preoccupazioni, diminuire difficoltà di concentrazione, patologie cardiocircolatorie, disturbi del sonno, l’ansia e la depressione, i disturbi alimentari, le dipendenze, problemi gastrointestinali, l’immunodeficienza e la nevrosi.

beneficio migliorare autostima

Riconoscersi negli elementi della natura, il bosco come spazio nell'anima
Orientamento al Risultato

Foglie, bacche, ruscelli, rami, cespugli, animali, entrare in risonanza con questi permette di scoprirsi in nuovi modi o riconoscere la necessità di un cambiamento o una trasformazione. La permanenza nel bosco aveva prodotto una significativa riduzione degli stati di ansia, dell’aggressività e della spossatezza. Miglioramento dei disturbi dell’umore e una maggiore lucidità mentale negli individui che si sentono confusi o sovraffaticati intellettualmente.

Come si svolge

Una tipica esperienza Emotional Wood.

L’esperienza Emotional Wood consiste nel vivere delle esperienze in gruppo all’interno del bosco durante il giorno o di notte relazionandosi con gli elementi della natura attraverso una conduzione e una guida specifica, permettono di imparare a riconnettersi nella natura al fine di ritrovare quella condizione naturale di riconquista della propria energia, gioia, creatività e benessere, nel superare limiti difficoltà e fatiche che spesso ci costringono nelle gabbie del malessere, dalle quali non riusciamo ad uscire.Inspirare aria nel bosco significa respirare un cocktail di sostanze bioattive rilasciate dalle piante, tra cui i terpeni, sono gassosi, li assimiliamo in parte attraverso la pelle, ma principalmente attraverso i polmoni. I terpeni presenti nell’aria provengono dalle foglie e dagli aghi degli alberi, promanano dal tronco e dalla spessa corteccia di alcuni alberi, e vengono rilasciati anche da arbusti, erbe e cespugli del sottobosco, come pure da funghi, muschi e felci. Anche dallo strato di foglie secche sparpagliate e quello sottostante di humus imputridito e pullulante di vita emanano queste biomolecole

Di giorno: Dalle 9.00 alle 16.00
Di sera : Dalle 20.00 alle 24.00
Solitamente il Venerdì, il sabato e la domenica

“Se un sogno è il tuo sogno quello per cui sei venuto al mondo, puoi passare la vita a nasconderlo dietro una nuvola di scetticismo, ma non riuscirai mai a liberartene. Continuerà a mandarti dei segnali disperati, come la noia e l’assenza di entusiasmo, confidando nella tua ribellione.”

Cit. Massimo Gramellini

Contattami per info o iscrizione ai corsi