Siamo energia

--Siamo energia

Ci siamo dimenticati chi e come siamo davvero, o forse non lo abbiamo mai scoperto.

Da soli ci si presume, con l’altro ci  si conosce, spesso però tra persone le gabbie del giudizio, pregiudizio e insicurezze ci incastrano o ci mandano completamente fuori strada.

Meglio una bella bugia o una brutta verità?

I primi menzogneri siamo noi, ci mentiamo giornalmete continuamente, vi siete mai accorti di farlo? Vi siete mai chiesti perchè?

Perchè non facciamo quello che veramente vogliamo o sentiamo? Forse perchè non lo abbiamo ancora chiaro? Forse perchè è nascosto dentro di noi e non siamo pronti per farlo emergere? Perchè spesso mentiamo a noi stessi e agli altri? Perchè non diciamo esattamente quello che pensiamo?

Abbiamo paura, abbiamo paura di ferire, di non essere compresi, di essere scortesi, di perdere quella persona, di non essere più voluti, apprezzati, amati … dall’altro.

Un percorso con il cavallo ti permette di riscoprirti e comprenderti profondamente

Il corpo umano è costituito dal 70% di acqua

Siamo energia e non ne siamo consapevoli

Ogni persona fa 60.000 pensieri al giorno di cui l’80% sono negativi, pensiamo a ieri a e a domani due direzioni (il passato e il futuro)

Viviamo nell’irrealtà del pensiero, abbiamo la necessità di imparare il qui e ora per avere una reale esistenza, un reale equilibrio.

Utilizziamo parole e ascoltiamo parole, ma la vera comunicazione è quella non verbale, se le suddividessimo in percentuali il 7% è verbale e il 93% è quella non verbale.

La qualità delle parole che utilizziamo ci definiscono e non solo, hanno il potere di influire emozionalmente su noi stessi e la persona con la quale entriamo in relazione.

Vi siete mai chiesti quante parole positive/propositive e quante negative vengono utilizzate in un discorso?

Hai mai riflettuto su come ti senti nell’ascoltare che utilizza parole negative?

Secondo voi l’energia è emozione o l’emozione è un energia

Quando si prova un emozione all’interno del nostro corpo si scatenano delle energie, quando comunichiamo anche, ma chi, è consapevole davvero delle proprie energie?

Le parole riescono a muovere gli altri in diversi modi alcune volte però abbiamo la sensazione di non essere ascoltati, altre volte abbiamo la sensazione di essere stati troppo duri e ce ne pentiamo.

Ma come si fa  atrovare il giusto modo per comunicare, avere la piena attenzizone del nostro interlocutore ed essere finalmente ascoltati al fine di essere efficaci?

Le parole possono accarezzare ma possono anche ferire.

Quante volte ti sei pentito di aver detto troppo o troppo poco

Tutto dipende dall’energia che ci mettiamo e dalla consapevolezza della ns intenzionalità reale.

Ma come si può imparare a dosare le energie e le emozioni?

Il CAVALLO ci può mostrare come insegnandoci ad allineare il

Pensare – Volere – Sentire – Agire

2018-10-05T09:50:49+00:00